Each industrial revolution has represented a moment of economic change. Discover five reason to transform your company into a Industry 4.0 company.

ico-eng

Five reasons to tansform your company
into a Industry 4.0 company

Each industrial revolution, throughout history, has represented a moment of profound change both from an economic and a social point of view. And so it is today: the new paradigm of Industry 4.0 is transforming the concept of enterprise by promoting a revolution based on the principles of digitization, innovation, integration and connection.
The role that steam energy played in 1784, electricity in 1870 and electronics in the 1970s is now essentially played by information. The most important asset of today’s companies are in fact Big Data, a precious asset capable of transforming itself into value for business.

 

ico-itaCinque ragioni per trasformare la tua azienda
in un’industria 4.0

Ogni rivoluzione industriale, nel corso della storia, ha rappresentato un momento di profondo cambiamento sia dal punto di vista economico sia sociale. E così accade anche oggi: il nuovo paradigma dell’Industria 4.0 sta trasformando il concetto di impresa promuovendo una rivoluzione basata sui principi di digitalizzazione, innovazione, integrazione e connessione.

Il ruolo che fu dell’energia a vapore nel 1784, dell’elettricità nel 1870 e dell’elettronica negli anni Settanta del secolo scorso, oggi è rivestito essenzialmente dalle informazioni. L’asset più importante delle aziende di oggi sono infatti i Big Data, bene prezioso capace di trasformarsi in valore per il business.

I vantaggi dell’industria 4.0

L’industria 4.0 rappresenta dunque un profondo cambiamento culturale fondato sulla digitalizzazione e spinto dalla diffusione di internet e della circolazione delle informazioni in real time.

Anche questa rivoluzione porta con sé una serie di vantaggi che non possono essere ignorati dalle imprese che intendano affermare la propria competitività sul mercato. Ecco dunque quali sono le vere ragioni per abbracciare il nuovo paradigma dell’Industria 4.0:

 

#1 Ottenere valore dai dati, su più fronti

In un mercato sempre più veloce, customer-centrico e immerso in un magma di Big Data, poter disporre senza soluzione di continuità di informazioni di qualità in tempo reale non è più opzionale. Grazie alle soluzioni di data analysis capaci di elaborare e gestire in modo virtuoso questo prezioso flusso informativo proveniente dalla Internet of Things, l’azienda è più flessibile, resiliente e produttiva. Vantaggi che trovano applicazione su più fronti, dall’ambito operativo a quello produttivo, passando per il marketing, la gestione del magazzino, la supply chain e la customer relationship management.

 

#2 Migliorare la customer satisfaction

I consumatori oggi si aspettano di ricevere prodotti e servizi creati su misura per le loro esigenze. Le macchine intelligenti permettono di realizzare prodotti personalizzati senza costi aggiuntivi, in modo più semplice e più veloce. Unitamente a una analisi avanzata dei dati, inoltre, è possibile conoscere i gusti specifici dei propri clienti – sfruttando per esempio le informazioni provenienti dai social network e dal comportamento online – e proporre così loro un servizio altamente customizzato.

 

#3 Ottimizzare la manutenzione

Big Data e analytics permettono anche di fare analisi predittive che risultano assolutamente preziose sul fronte della manutenzione: la capacità di intervenire prima che si verifichino dei malfunzionamenti, guasti o potenziali problemi di sicurezza può garantire un deciso vantaggio competitivo.

Non solo, grazie ad augmented e virtual reality è possibile sfruttare un nuovo tipo di visualizzazione dei dati che trasforma le informazioni trattate in animazioni, immagini o scritte che vanno a sovrapporsi al mondo fisico e permettono di velocizzare l’apprendimento e supportare processi decisionali. In ambito industriale, per esempio, è possibile sfruttare queste tecnologie per visualizzare informazioni aggiuntive in sovraimpressione sui componenti o macchinari che si stanno controllando.

 

#4 Sfruttare le potenzialità di processi più smart

La digitalizzazione permette alle aziende di tenere testa a un mercato caratterizzato da una crescente volatilità, con catene di approvvigionamento globali e ritmi di produzione sempre più frenetici. Le tecnologie della Industry 4.0, infatti, permettono di reagire più rapidamente ai cambiamenti e implementare nuove configurazioni più facilmente o addirittura riprogettare la produzione molto più velocemente rispetto al passato.

Inoltre, grazie al processo di dematerializzazione supportato dai sistemi intelligenti molte attività possono essere automatizzate: questo permette, per esempio, di ottimizzare le tempistiche, eliminare quasi del tutto la possibilità di errore umano e impiegare il personale in funzioni più cruciali.

Non ultimo, l’industria manifatturiera si trova oggi più di ogni altra ad affrontare una pressione costante per produrre di più utilizzando meno materie prime e meno energia. Secondo gli esperti, le linee di produzione più intelligenti permettono un aumento dell’efficienza e un conseguente risparmio sui costi di produzione.

 

#5 Implementare nuove opportunità di business

Grazie all’innovazione è inoltre possibile aprire nuovi scenari di vendita e nuovi modelli di business. Le catene digitali, infatti, non solo migliorano l’efficienza, ma accelerano anche le innovazioni e permettono ai nuovi modelli di business di essere implementati molto più velocemente.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *